Chi Siamo 
ComitatoPresidenza                   
Eventi     
Link
Contatti
 Home

 

 
 

             

 
   

Una donna e' l'inizio e la fine.
La donna ha il potere di creare, mantenere e trasformare:
essa insomma e' l'intero cerchio della vita.


(Diane Marie Child)

Nata a Roma nel 1930, la Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari da sempre si propone di promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo delle arti, delle professioni e degli affari.
Le attivitā e le iniziative dell'Associazione sono pertanto volte ad elevare il livello della cultura e della qualificazione delle donne, risvegliare e incoraggiare nelle donne il senso della loro responsabilitā verso il proprio paese e verso la societā anche attraverso una partecipazione attiva alla vita amministrativa e politica.
F.I.D.A.P.A. vuole porsi come portavoce delle donne che operano nel campo delle arti, delle professioni e degli affari presso organizzazioni e le istituzioni nazionali, adoperarsi per rimuovere le discriminazioni che ancora sussistono a sfavore delle donne sia nell'ambito della famiglia che nella scelta dell'impiego o della carriera e nella remunerazione e favorire rapporti amichevoli, reciproca comprensione e proficua collaborazione fra le donne di tutto il mondo.
La sua attivitā si sviluppa nella discussione e nell'approfondimento di un tema nazionale, alla cui elaborazione contribuiscono le 7 commissioni di studio formate dalle rappresentanti dei distretti L'associazione favorisce la realizzazione delle proprie finalitā statutarie attraverso iniziative culturali, a carattere regionale, distrettuale e nazionale.
F.I.D.A.P.A. č presente in Consulte, Commissioni di paritā comunali, provinciali e regionali, nel Comitato di paritā presso il Ministero del Lavoro, nella Commissione per le pari opportunitā presso la Presidenza del Consiglio e nella Lobby Europea delle Donne.

Ogni anno, in tutte le Federazioni e i Club associati, ha luogo una cerimonia simbolica dell'unione di tutte le donne al di lā di ogni confine e di ogni razza, che viene detta " Cerimonia delle Candele", perché vengono accese, in quell'occasione, tante candele quante sono le Federazioni Nazionali affiliate e i Club associati nel mondo.